Alexis Cárdenas

Alexis Cárdenas è uno dei violinisti fra i più importanti della sua generazione. La sua grande curiosità e conoscenza delle diverse culture, gli hanno permesso di sviluppare un linguaggio strumentale unico con il quale oltrepassa le barriere fra i generi musicali. Alexis spezza le frontiere fra musica classica, jazz, musica popolare, improvvisazione e musica contemporanea, passando facilmente per tutti questi territori.

È vincitore di premi nei concorsi violinistici internazionali Tibor Varga (Svizzera), Henryk Szeryng (Messico), Fritz Kreisler (Austria), Long – Thibaud (Francia) e Montréal (Canada).

Questo artista ha un’intensa attività concertistica che lo ha portato ad esibirsi sulle scene internazionali in Europa, America del Sud, Stati Uniti, Canada, Giappone, Singapore, Hong Kong, Cina e Russia suonando con orchestre quali Orchestra Sinfonica di Vienna, Orchestra Filarmonica di Monte-Carlo, Orchestra Simón Bolívar, Orchestra Sinfonica di Radio France, Orchestra Sinfonica di Montréal, Orchestra Filarmonica di Mosca, sotto la direzione di grandi direttori quali Lawrence Foster, Pavel Kogan, Marek Janowski, Alondra de la Parra e Gustavo Dudamel.

Alexis collabora, fra gli altri, con artisti come Richard Galliano, Gabriela Montero, Yamandú Costa, il Trio Wanderer, Goran Bregovic, Avishai Cohen, Hamilton de Holanda, Didier Lockwood e Régis Pasquier.

Attualmente ricopre il ruolo di primo violino solista nell’Orchestra Nazionale de l’Ile de France a Parigi