André Gallo

Definito”Un pianista magistrale con una personalità audace e intrigante” da B. Morrison,si è formato con il M°F. Scala all’Accademia Pianistica di Imola, di cui è docente.

Tiene concerti solistici e da camera in teatri quali Olimpico di Vicenza, Konzerthaus di Berlino, Hamburg Laeiszhalle, Fenice di Venezia,”Al Bustan”di Beirut, Sala Verdi di Milano, Regio di Torino, Politeama “G. Garibaldi” di Palermo, Raanana Center Music,Filarmonico di Verona,“Alighieri” di Ravenna,”Manzoni” di Bologna, Auditorium di Milano, Comunale di Vicenza, “Coccia” di Novara, “G. Fraschini” di Pavia, “Verdi” di Pisa, Steinway Hall di Londra.

Si è esibito come solista con numerose orchestre come la Hamburger Symphoniker, il Teatro Regio di Torino, la Württembergische Philharmonie, la North Czech Philharmonic, l’Orchestra Mozart, la ICO Chamber Orchestra, l’Arena di Verona, il Comunale di Bologna. Si esibisce per prestigiosi Festival in Olanda, Israele, Francia, Inghilterra, Germania, Spagna, Cipro, Svezia, Svizzera e Libano.

E’ interprete appassionato del Novecento, di autori come Ravel, Satie, Poulenc e Debussy di cui ne ha eseguito l’integrale. Svolge un’intensa attività cameristica collaborando con musicisti come P.Amoyal, A.Caiello, M.Taube,K.Katz,V.Pavlov,con le prime parti della Fenice di Venezia e con il “Trio Wagner”. Docente presso il Conservatorio di Campobasso, è stato Guest Professor presso la Zuyd University di Maastricht e direttore dell’Imola Piano Academy“Talent development”di Eindhoven.