Domenico Toteda

Diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Cosenza. Ha poi proseguito gli studi con Gianluca Scipioni ed ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento con Joseph Alessi, Andrea Conti, James Markey, Athos Castellan, Stefan Schultz. Nel 2017 ha conseguito il Master Performance con Ian Bousfield (Solo Posaune Wiener Staatsoper) alla Hochschule der Kunste Bern. Nel 2012 ha vinto il concorso per Trombone Basso presso il Teatro Petruzzelli di Bari dove ha ricoperto la posizione di Trombonista Basso dal 2013 fino al 2015. Ha collaborato con molte orchestre tra cui la Philarmonia Orchestra di Londra, la Royal Orchestra di Londra, la Tonhalle Orchestra di Zurigo, l’Orchestra Filarmonica di Monte-Carlo, l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, il Teatro alla Scala di Milano, la Luzern Sinfonieorchester, il Teatro Regio di Torino, il Teatro San Carlo di Napoli, il Teatro dell’Opera di Roma , L’Orchestra di Chambre de Genève, la Biel Solothurn Symphony Orchestra, la Gstaad Festival Orchestra, suonando per grandi direttori come Daniel Baremboim, Fabio Luisi, Valery Gergiev, Gustavo Dudamel, Antonio Pappano, Daniele Gatti, Daniel Harding, Gianandrea Noseda.