Vittorio Schiavone

Diplomato presso il Conservatorio di Reggio Calabria, si perfeziona all’Accademia della Scala negli anni immediatamente successivi. Dopo aver partecipato con successo a numerose audizioni, vince il concorso di 1° corno presso l’orchestra”Haydn” di Bolzano e Trento, con cui lavora per quattro anni. Si esibisce nel ruolo di primo corno con numerose istituzioni quali: Teatro Massimo di Palermo, Arena di Verona, Teatro alla Scala di Milano, Orchestra della RSI, Royal Philarmonic Orchestra e London Symphony Orchestra. Debutta da solista con l’orchestra “Haydn” con il 3° concerto di Mozart e la Serenata per Tenore corno e orchestra d’archi di B.Britten  assieme al tenore F.Araiza. Con M.Argerich ha suonato per RSI Andante e Variazioni op. 46 per due pianoforti, due violoncelli e corno. Idoneo come primo corno presso: Teatro alla Scala di Milano, Royal Philarmonic Orchestra e  London Symphony Orchestra, collabora con queste ultime dalla stagione 2015/2016. Con  LSO si è esibito nel ruolo di “Corno obbligato” nella sinfonia n° 5 di Mahler, guadagnandosi i consensi della critica. E’ docente di corno in ruolo presso il conservatorio “F.A.Bonporti” di Trento.